A Natale, dona protezione!

Con i nostri regali solidali, puoi aiutare i bambini
della scuola Abuelita Amelia Pavoni
a tornare a studiare in sicurezza.

Per una scuola sicura

In occasione del Giving Tuesday 2020,
sostieni la 
scuola Abuelita Amelia Pavoni
e aiuta i bambini a tornare a studiare!

News e approfondimenti

Il Blog

GUATEMALA

%

Bambini costretti a lavorare a causa della povertà

Aiutaci a liberarli da questa schiavitù

Con i progetti Salute, Scuola e Alimentazione e Lei è stiamo cambiando il Guatemala

Da ogni incontro può nascere qualcosa di grande. Con la popolazione del villaggio La Granadilla abbiamo deciso di iniziare un percorso e camminare al loro fianco Sulla Strada verso la liberazione dalla schiavitù della povertà. Con i nostri progetti garantiamo a tutti i bambini un’istruzione di qualità, un’alimentazione completa e la possibilità di vivere un’infanzia di gioco e di confronto con l’altro. Inoltre, in un Paese dove oltre la metà della popolazione vive con meno di un dollaro al giorno e la salute non è un diritto riconosciuto, offriamo assistenza sanitaria e una possibilità di riscatto ed emancipazione.

“Condividere cuore, forze e risorse con i più piccoli dei poveri”

ITALIA

%

Minori che vivono in povertà assoluta

Un aiuto concreto per chi è in difficoltà

Con il progetto Prima gli Ultimi offriamo sostegno alle famiglie in difficoltà

Siamo presenti sul nostro territorio per fornire risposte complete e immediate alle fragilità affrontate dalle famiglie e dai singoli, dagli anziani e dai migranti, dalle donne vittime di violenze, da chi ha problemi di salute o necessita di un sostegno psicologico. Attraverso il Centro Prima gli Ultimi ci mettiamo in ascolto della comunità, attiviamo percorsi a lungo termine di assistenza e sostegno alimentare oltre a portare la nostra testimonianza per la formazione di bambini e giovani sulle tematiche della solidarietà internazionale, della cooperazione allo sviluppo, del rispetto dell’Altro e dell’ambiente che ci ospita.

“Se vuoi arrivare primo, corri da solo.
Se vuoi arrivare lontano, camminiamo insieme”

COME AIUTARCI

LASCITI E TESTAMENTI

Con il tuo testamento solidale puoi lasciare
il segno

FAI UNA DONAZIONE

Grazie alla tua donazione potremo cambiare la vita a molte persone

DONA IL TUO 5x1000

Con il tuo 5×1000 ci aiuti a realizzare progetti sostenibili nel tempo

AZIENDE SOLIDALI

Dal lavoro per il lavoro, per creare sinergie di economia solidale

News e approfondimenti

Alan parte 4

Al fianco del piccolo Alan – La rinascita

Finalmente possiamo scrivere il capitolo conclusivo di questa storia di paura, di speranza, di coraggio, solidarietà. Una storia di rinascita, è proprio il caso di dirlo! Se non avete ancora letto le "puntate precedenti", vi invito a farlo prima di continuare. Potete...
Lotteria Solidale_Cartolina-ridotta

Al via la Lotteria Solidale 2020

Con l'autunno, solitamente arriva la nostra Stagione della Solidarietà con feste, pranzi e cene che ci fanno riassaporare la gioia di stare in compagnia. Quest'anno sarà un autunno diverso, è vero, ma abbiamo scoperto nuovi modi di stare insieme, anche se a distanza....
Adesione a Mediterranea

Migranti: Sulla Strada aderisce a Mediterranea

Il 3 ottobre si è "celebrato" il triste anniversario del naufragio del 2013, avvenuto a solo mezzo miglio dalle coste di Lampedusa, in cui persero la vita 368 persone. Il 3 ottobre 2020, in sede di Assemblea dei Soci, l'Associazione Sulla Strada ha approvato...

D. è tornato ad essere visibile!

D. era solo, in Italia, i documenti scaduti. Non sapeva a chi rivolgersi fino a quando non ha bussato al Centro Prima gli Ultimi. Ci ha raccontato la sua storia, abbiamo seguito il suo caso e finalmente ora può camminare a testa alta: D. è tornato ad essere...
Articolo luglio 2020

Coronavirus in Guatemala

Da inizio marzo 2020, noi tutti abbiamo condiviso uno slogan,  #iorestoacasa, che subito è diventato molto più di un hashtag. Fin da subito, però, noi e tante altre associazioni italiane, lo abbiamo accompagnato con un altro "slogan", altrettanto fondamentale: ...

“In Brasile si sta compiendo un genocidio”

Frei Betto è brasiliano ed è un uomo che ha vissuto intensamente la sua vita da prete, da cittadino e da responsabile delle cose di questo mondo.  È stato arrestato, rinchiuso e torturato ripetutamente nelle carceri del suo paese durante il regime militare. Poi,...
Articolo 13.07.2020 2

Vacanze: “vuoto” per chi? “Vuoto” di che?

Per molti di noi è tempo di desiderate vacanze. “Vacanza” letteralmente è “fare il vuoto”. Dopo tanto tempo di lavoro, di progetti da realizzare, di tensioni, di sacrifici, di successi e delusioni, arriva il tempo di “svuotarsi” di tutto questo, di alleggerirsi, di...
Riapre il Centro PgU 1

Riapre il Centro Prima gli Ultimi

Con il mese di giugno abbiamo ricominciato a uscire, le attività sono lentamente ricominciate e finalmente anche il nostro Centro Prima gli Ultimi ha potuto riaprire le porte agli Ultimi, riattivando il servizio di ascolto e orientamento. In questi mesi di chiusura,...
Esplosione_famiglia Rosario

La forza della comunità

Il 7 maggio 2020, in piena emergenza Coronavirus, il villaggio La Granadilla è stato sconquassato da una violenta esplosione. All'alba, in una casa molto vicina alla nostra scuola - in quel momento fortunatamente chiusa a causa della pandemia da Covid-19 - stavano...
Festa della mamma_foto 3

Buona festa della mamma e della Madre Terra

Quest'anno celebriamo le mamme di tutto il mondo e tutti i modi di essere mamma!La mamma è colei che ci dà la vita, sicuramente. Ma è anche colei che si prende cura di noi, che ci sostiene e ci incoraggia, che ci guida e ci protegge. La mamma crede in noi, nei nostri...

Il Blog

Bambini mensa

Vivere il Covid, dopo 20 anni con i più piccoli dei poveri

Già si profila all’orizzonte un nuovo “lockdown”, parola che vuol dire “confinamento” (mi chiedo con vera e intensa curiosità perché non usare...

Siamo figli della solidarietà

Proprio nei giorni in cui compivamo 20 anni come Associazione Sulla Strada e già avevamo messo in cantiere la preparazione di una giornata di...
Pacchi alimentari_agosto 2020

Per giustizia e per solidarietà

Salomé e suo marito Antonio si sono messi in fila, insieme ad altre decine di genitori, in attesa paziente di ricevere il loro pacco alimentare, che...
Consegna cibo Guate

Per non morire di fame e di Covid 19

Sul sito Adista News è stato pubblicato un appello, firmato da Sulla Strada e altre 24 associazioni guatemalteche e internazionali, affinché...
25 aprile 2020

25 aprile: giorno della Liberazione

Non è giorno dei morti, come alcuni impudenti vorrebbero, ma dei vivi, di quelli che hanno dato più importanza alla vita che alla morte. E non alla...
Giornata della Terra

Giornata della Terra

Oggi è la giornata mondiale della Terra e noi siamo costretti a stare dentro le nostre case. Chissà, forse è un bene per la Madre Terra che sia...
Articolo Pasqua 1

Buona Pasqua di rinascita

La Pasqua è sempre preceduta dal venerdì santo, che è il giorno della morte. E quella fu una morte nella solitudine e nella sensazione...
Emergenza Coronavirus

L’antidoto contro l’emergenza attuale

Carissimi tutti,Avremmo voluto raccontarvi della nostra missione di gennaio e febbraio, delle fatiche sostenute con passione e professionalità,...
Prima Scuola_2000

Vent’anni Sulla Strada

Sulla Strada compie vent'anni: buon compleanno a noi! Siamo nati nel gennaio del 2000 e questo gennaio del 2020 vogliamo che sia l’inizio di dodici...
Diritti dei bambini

Non un diritto di meno

20 NOVEMBRE 2019 GIORNATA MONDIALE DEI DIRITTI DEI BAMBINI A TRENT’ANNI DALLA LORO PROCLAMAZIONE GIORNATA DI MOBILITAZIONE PER SILVIA ROMANO A UN...

GUATEMALA

Con i progetti Salute, Scuola e Alimentazione e Lei è stiamo cambiando il Guatemala

Da ogni incontro può nascere qualcosa di grande. Con la popolazione del villaggio La Granadilla abbiamo deciso di iniziare un percorso e camminare al loro fianco Sulla Strada verso la liberazione dalla schiavitù dalla povertà. Con i nostri progetti garantiamo a tutti i bambini un’istruzione di qualità, un’alimentazione completa e la possibilità di vivere un’infanzia di gioco e di confronto con l’altro. Inoltre, in un Paese dove oltre la metà della popolazione vive con meno di un dollaro al giorno e la salute non è un diritto riconosciuto, offriamo assistenza sanitaria e una possibilità di riscatto ed emancipazione.

“Condividere cuore, forze e risorse con i più piccoli dei più poveri”

ITALIA

Progetto Prima gli Ultimi per la solidarietà sociale

Siamo presenti sul nostro territorio per fornire risposte complete e immediate alle fragilità affrontate dalle famiglie e dai singoli, dagli anziani e dai migranti, dalle donne vittime di violenze, di chi ha problemi di salute o necessita di un sostegno psicologico. Attraverso il Centro Prima gli Ultimi ci mettiamo in ascolto della comunità, attiviamo percorsi a lungo termine di assistenza e sostegno alimentare oltre a portare la nostra testimonianza per la formazione di bambini e giovani sulle tematiche della solidarietà internazionale, della cooperazione allo sviluppo, del rispetto dell’Altro e dell’ambiente che ci ospita.

“Se vuoi arrivare primo, corri da solo. Se vuoi arrivare lontano, camminiamo insieme”

Share This