#NONFARLASPEGNERE

SE ACCENDI UNA LUCE IN UN LUOGO BUIO, NON PUOI PIÙ SPEGNERLA

SOSTIENI ora un bambino con Sulla Strada

Basta 1 euro al giorno per salvare una vita di un bambino dal lavoro schiavo in Guatemala.








#NONFARLASPEGNERE

SE ACCENDI UNA LUCE IN UN LUOGO BUIO, NON PUOI PIÙ SPEGNERLA

BASTA 1 EURO AL GIORNO PER SALVARE UNA VITA








SOSTEGNO A DISTANZA

Attivando il Sostegno a Distanza ti prenderai cura di un bambino o una bambina del Guatemala a cui hanno rubato l’infanzia: fin da piccoli, infatti, sono tutti impegnati nella costruzione dei fuochi d’artificio. Con il tuo gesto d’amore permetterai a un bambino di andare a scuola ogni giorno senza dover lavorare con la pericolosa polvere da sparo, di ricevere due pasti completi ogni giorno e assistenza medico-sanitaria continuativa. Gli garantirai il diritto all’infanzia e alla spensieratezza, a una crescita serena e completa.
E sosterrai non solo il bambino o la bambina, ma la famiglia intera.

Ornella & Mirna

Ho deciso di attivare un Sostegno a Distanza insieme a mio marito perché abbiamo pensato che era giunto il momento di fare qualcosa di veramente concreto per quei bambini che vedevamo costruire i fuochi d’artificio…

COSA RICEVERAI

Ti invieremo aggiornamenti costanti sulla situazione della bambina o del bambino, i suoi risultati scolastici e il suo percorso di crescita. Avrai notizia della sua famiglia e, insieme alla tua, sarete una forza per l’intera comunità. In questo modo potrai sapere davvero quanto valore ha il tuo aiuto: un gesto semplice ma capace di innescare cambiamenti reali e duraturi.

La storia di Luisa

Ecco Luisa, una delle prime bambine che abbiamo conosciuto, diventata ormai donna! Destinata a una vita china sui fuochi d’artificio, nell’oscurità propria dell’analfabetismo, incatenata in una condizione di vita precaria… È stata adottata a distanza e la sua vita è cambiata in modo straordinario!

LEGGI LA SUA STORIA

COSA PUOI FARE TU

Con il Sostegno a Distanza cambi il futuro di un bambino e anche della sua famiglia, garantendogli salute, igiene e istruzione.

Con solo 1 euro al giorno potrai accompagnare il bambino negli anni più importanti della sua crescita e restituirgli un futuro ricco di possibilità.

Attraverso una relazione costante, fatta di lettere, cartoline e fotografie, sarai accanto a lui mentre cresce e diventa grande, rimanendo al fianco della sua famiglia.

Sostenere un bambino a distanza è un’esperienza in grado di cambiare due vite: una di queste è la tua.

PERCHÉ SULLA STRADA

Quando abbiamo incontrato i bambini del villaggio La Granadilla, non abbiamo avuto scelta: dovevamo fare qualcosa. Tutti insieme abbiamo acceso una luce nella loro vita. Da quel momento ci impegniamo ogni giorno per non farla spegnere.
Per ogni bambino che frequenta la scuola, Sulla Strada paga alla famiglia l’equivalente della sua giornata di lavoro sui fuochi d’artificio: solo in questo modo le famiglie possono permettersi di garantire ai loro figli un futuro diverso dal lavoro schiavo!

Noi continueremo a prenderci cura di tutti i bambini della scuola finché ce ne sarà bisogno, accompagnandoli nel percorso scolastico e nella formazione professionale. Allo stesso modo, prenderemo in carico tutti i nuovi bambini che si presenteranno alla nostra porta e tutti quelli che andremo a scoprire, nelle aree remote e sconosciute di un territorio ancora da esplorare. Andremo casa per casa a verificare con i nostri occhi la situazione in cui vivono i bambini e convinceremo le loro famiglie a dare ai propri figli una opportunità di vita migliore.
Noi continueremo a combattere la povertà con tutte le nostre forze ma solo se ci aiuti anche tu avremo grandi possibilità di vincere questa sfida! Il tuo aiuto è indispensabile!

DOMANDE FREQUENTI

Qui trovi le risposte alle domande più frequenti sul Sostegno a Distanza

Qual è il contributo per un Sostegno a Distanza?

Per sostenere un bambino e la sua famiglia basta meno di 1 euro al giorno: 30 euro al mese. Potrai scegliere di donare il tuo contributo annualmente, ogni tre mesi oppure mensilmente.

Come sarà utilizzato il mio contributo?

Il tuo contributo è utilizzato per realizzare interventi concreti a favore dell’intera comunità dove vive il bambino e per attività volte a sradicare le cause della povertà. In particolare:
– l’80% è destinato al paese e alla comunità in cui il bambino vive e dove vengono attuati i progetti di Sulla Strada;
– il 20% è dedicato alle attività strutturali dell’organizzazione come le campagne di sensibilizzazione e raccolta fondi, oltre che per sostenere i costi operativi e di gestione in Italia.

Cosa riceverò come sostenitore?

Oltre alla prima fotografia del bambino con le sue informazioni e con la descrizione della situazione dell’area in cui vive e del progetto che vogliamo portare avanti, riceverai:
una relazione annuale, per essere aggiornato su quanto si sta realizzando con il tuo contributo e per conoscere meglio le comunità in cui vive il bambino o la bambina che stai sostenendo;
una nuova fotografia del bambino, ogni due anni;
il Notiziario di Sulla Strada, rivista biennale per essere informato sulle nostre attività;
la newsletter di Sulla Strada, una email mensile con le notizie aggiornate su cosa facciamo in Italia e nel mondo.

Quanto dura il Sostegno a Distanza?

I nostri progetti sono sempre a lungo termine. Per dare concretezza ai nostri interventi è preferibile garantire un impegno continuativo. Non si tratta comunque di un vincolo, ma di una scelta. In qualsiasi momento, potrai interrompere il tuo impegno economico, informandoci tempestivamente.

Posso scrivere al bambino?

Certo! Due volte l’anno i nostri volontari portano al bambino la tua lettera, eventualmente tradotta in spagnolo.

Posso incontrare il bambino?

Incontrare il bambino e visitare la comunità in cui vive è un’esperienza unica. Chi desidera viverla deve avvisarci 3 settimane prima di partire  per permetterci di informare lo staff locale e la famiglia del bambino e per fornire tutte le informazioni necessarie. Non è invece possibile ospitare il bambino in Italia.

Posso inviare doni?

Inviare regali ai bambini sostenuti a distanza è, in base alla nostra esperienza, il più delle volte controproducente: anche con le migliori intenzioni, si rischia di causare disuguaglianze e gelosie tra i bambini della comunità. Per chi desidera fare in modo che vengano acquistati dei regali per tutti i bambini, è possibile fare una donazione e mettere nella causale “Regali ai bambini”. Compreremo piccoli regali da distribuire a vostro nome a tutti i bambini della scuola.

Le donazioni a favore di Sulla Strada sono detraibili/deducibili?

Dal 1 gennaio 2018 è cambiata la normativa e per ogni donazione è riconosciuto un maggior beneficio fiscale ai contribuenti rispetto agli anni precedenti.  La persona fisica o l’impresa che effettua una donazione può decidere liberamente il trattamento fiscale (alternativamente tra detrazione e deduzione) di cui beneficiare, a seconda del proprio profilo tributario.
Sulla Strada è Organizzazione di Volontariato (OdV) e Organizzazione Non Governativa (ONG). Per le persone fisiche, il Sostegno a Distanza è una donazione liberale detraibile dall’imposta lorda dovuta per un importo pari al 30% della donazione effettuata (con il tetto massimo in ciascun anno di 30.000 € erogati) oppure, in alternativa, può esser dedotta dal reddito complessivo netto del soggetto nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato.
Per le aziende, le donazioni sono deducibili dal reddito complessivo netto nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato.
Ricordiamo che la donazione deve essere effettuata sempre attraverso un mezzo finanziario tracciato (bonifico, assegno non trasferibile, bollettino C.C.P., carta di credito) per poter godere del beneficio fiscale e deve essere conservata copia del versamento effettuato (copia del bonifico, assegno non trasferibile, bollettino C.C.P., carta di credito).

Come posso donare il mio contributo per il Sostegno a Distanza?

Puoi avviare un Sostegno a Distanza tramite una semplice domiciliazione bancaria, postale o su carta di credito compilando il form di sottoscrizione.
– Puoi avviare la domiciliazione cliccando sul pulsante “ATTIVA SUBITO UN SOSTEGNO A DISTANZA”. In seguito ti verranno chiesti i tuoi dati bancari o della tua carta di credito per avviare il Sostegno direttamente online.
– In alternativa puoi versare il tuo contributo tramite bonifico bancario o bollettino postale. Per queste modalità compila il form e clicca su “RICHIEDI INFORMAZIONI SUL SOSTEGNO A DISTANZA”. In questo modo riceverai direttamente a casa tua il modulo contenente tutte le informazioni per procedere con bonifico o bollettino.

Associazione Sulla Strada 

Via Giacomo Matteotti, 16 - 01028

Orte (VT)
Tel/Fax: 0744 992760 sostegnoadistanza@sullastrada.org
Lun - Ven, dalle 9:30 alle 12:30
Codice fiscale: 910 329 605 50

IBAN: IT79N0501803200000011145018

 

Sostienici

CON SOLO 1€ AL GIORNO SALVI UNA VITA

© 2018 Sulla Strada Onlus /  Privacy Policy

WordPress Video Lightbox Plugin